Mosaico

Il mosaico è una tecnica artistica molto antica. I primi mosaici si fanno generalmente risalire alla fine del terzo millennio a.C.

Sarà solo nel corso del primo millennio (VIII secolo circa) che questa tecnica acquisisce un significato estetico.

Ogni lavoro diventa creazione originale ed unica. . Ogni pezzo è interamente creato a mano, dal taglio delle tessere alla loro posa in opera; ogni elemento nasce dal lavoro manuale. Accostamenti cromatici, contrasti luminosi, matericità diverse sono elementi importanti e fondamentali per dar vita a sensazioni visive e tattili particolari.

Il mosaico è pura materia, in ogni creazione la matericità è palpabile ed è la caratteristica fondamentale di quest’arte, ne è l’ostacolo ed il punto di forza allo stesso tempo. Il mosaico è meditazione, richiede tempo, per sua stessa natura non può essere immediato ed istintivo, ogni tessera dev’ essere studiata e posizionata correttamente, è un lavoro lento e meditativo appunto, che contribuisce a renderla una disciplina affascinante e dalle infinite possibilità.

Il mosaico ha radici molto antiche e nel corso dei secoli si è trasformato e ha seguito l’evolversi della cultura fino ad oggi dove il mosaico classico convive con quello più moderno, contemporaneo, che esce dai canoni per esprimersi con maggiore libertà. Ciò nonostante, tranne nei luoghi in cui l’arte musiva è parte integrante del bagaglio artistico locale, rimane abbastanza “estranea” alla cultura popolare e viene spesso trattata con superficialità.

Tutto nasce dalla passione di Pamio Elvis per il mosaico e dal suo desiderio di trasformare questa passione in un lavoro. Dopo anni di gavetta e lavorazione in svariati luoghi del mondo ha deciso di lanciarsi in quest’avventura, mettendosi in gioco ed iniziando a promuovere e far conoscere la sua passione. Non è facile, il mosaico è un prodotto particolare e di nicchia, ma confida che un passo alla volta si possa realizzare qualcosa di concreto

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *